lunedì 21 marzo 2011

se soltanto...



Se soltanto...

di njara


...se soltanto mi guardassi indietro certo non avrei paura di ciò che mi accade oggi pensò la donna rimirando il quadro sopra il camino..
era li da tanto di quel tempo quel quadro che claudia non si ricordava più da quanto tempo lo possedeva..ma quel giorno..anzi quella sera lo guardò più attentamente del solito..se mai un "solito" c'era stato nello sguardo di claudia nell'osservare qualcosa che apparteneva alla sua casa..
era una casa piccola per carità..una di quelle case che puoi tenere in un pugno tanto le sue dimensioni erano minuscole...ma a lei piaceva cosi..era sempre piaciuta cosi..
era una casa fatta per due persone..non di più perchè in tre già si sarebbe stati stretti..ma a claudia andava bene cosi..
ed in due c'era stata anche lei prima che..
una lacrima le scorse fugace fra il castello di carta e le ciglia appena abbassate sul quadro che la guardava dall'alto in basso cosi come in fondo fanno tutti i quadri appesi ad un muro..
ma quel quadro..e perchè danilo se ne era andato cosi presto accidenti pensò claudia dando un calcio al camino..
nemmeno un figlio le aveva lasciato per consolarsi..
ma se ci fosse stato un figlio in quella casa non ci avrebbe potuto più vivere pensò la donna con un sorriso fantesco e fantilesco..
ma ora si però ricominciò la donna in una sorta di cantilena infinita..
il quadro continuò a guardarla mentre claudia prese un piumino ed una scaletta ed iniziò a spolverarlo..
e spolvera che ti spolvera il quadro perse tutta la sua lucentezza mentre il cuore di claudia acquistò perseveranza forza e mania..
sopratutto mania..sopratutto..

ci può essere polvere..una ragnatela che cade dal soffitto..una buccia di banana per terra e dell'immondizia da gettare rimasta nella pattumiera per troppo tempo..
ci può essere tutto in una casa che ad un occhio inumano non piace..ma se non c'è l'amore..l'armonia..la complicità non c'è quadro d'autore che può renderla tale..

e sapete..claudia è ancora li che spolvera spolvera..che getta l'immondizia quando è il momento..che raccoglie bucce di banane e le spara lontano...ma non è felice senza una vittima accanto a cui dare il tormento... ed io sono felice che sia cosi..si molto felice di aver distrutto un personaggio che una volta mi avevano fatto credere fosse più bravo di me.


buona primavera a tutti.

..njara

1 commento:

  1. la primavera è tempo di rinascita.....
    ciao un abbraccio

    RispondiElimina