giovedì 26 agosto 2010

Piedi nudi..




Piedi nudi..

di njara










Scrivere per non scrivere
Leggere per non leggere
Camminare per non andare
Sorridere per sentirsi tristi
Lacrime
Tepore di una giornata amara
Sorrisi appena detti
Gioie appena pronunciate
Piedi nudi sulla via che porta a casa
Una porta aperta è la tua strada
Di ieri.. di oggi.. di domani
Il passato è di chi non ce l’ha più
Il presente è la strada del ritorno
Il futuro è scritto nella mano
Di chi ascolta e sa tacere..


e con un sorriso..una lacrima..un breve cenno di mano vi lascio qui il mio saluto.

..njara



5 commenti:

  1. Ed il tuo è un piacevole saluto: ricambio caramente

    RispondiElimina
  2. Buongiorno a te... mi colpisce sempre la speranza , una sorta di consapevolezza che andrà bene prima o poi , nonostante la tristezza iniziale che traspare dai tuoi scritti^^
    Un saluto, che sia una buona giornata ^^

    RispondiElimina
  3. E io, a piedi nudi, stringo con piacere la tua mano dicendoti buongiorno con il sorriso ke tu hai suscitato!
    Elisena

    P.S.:X un pò sarò di nuovo assente, ma continuerò a leggerti quando mi sarà possibile.
    Un abbraccione

    RispondiElimina
  4. Buongiorno a te Njara, contraccambiando il sorriso.ciaooo

    RispondiElimina
  5. E' sempre bello leggere le tue poesie...sono contenta di saperti nel mio nuovo blog!!!Grazie!!!Ti asciugo la lacrima e ti lascio un sorriso!!!Liza.

    RispondiElimina